Sviluppo Sostenibile: azioni locali per il bene globale

Sviluppo Sostenibile: azioni locali per il bene globale

Sviluppo Sostenibile: azioni locali per il bene globale 2560 1920 Fondazione Comunitaria

Connettere le Fondazioni di Comunità con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile” è il titolo del laboratorio che si è svolto il 21 e 22 settembre presso la sede della Fondazione Horcynus Orca a Messina. All’iniziativa realizzata da Assifero e ECFI – European Community Foundation Initiative, inserita nel più ampio palinsesto del Festival dello Sviluppo Sostenibile, ha partecipato anche una delegazione della Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani.

Il laboratorio ha visto alternarsi relazioni di esperti a lavori di gruppo che hanno riunito e portato al confronto diverse fondazioni di comunità provenienti da tutta Italia. Molti sono stati i punti focali del workshop: dall’approfondimento dei 17 Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile, al perché incorporarli nelle azioni delle Fondazioni di Comunità, e come riuscire a connettere gli Obiettivi ai propri progetti accrescendone l’impatto sociale per le comunità.

I 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (noti anche come SDGs: Sustainable Development Goals) e i 169 sotto-obiettivi sono individuati ed esplicati nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, un piano di azione globale per le persone, il pianeta e la prosperità. Rappresentano gli indirizzi necessari e fondamentali da intraprendere per affrontare le sfide globali: una visione di sviluppo sostenibile che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri, senza lasciare indietro nessuno.

Numerosi e preziosi sono stati gli interventi che hanno fatto emergere quanto sia necessario collegare alle sfide globali le azioni locali delle proprie organizzazioni: non solo per far maggiormente riconoscere il valore delle proprie azioni, ma anche per aumentare il proprio impatto sulla comunità. Tra questi interventi: Fabrizio Barca, Coordinatore del Forum Diseguaglianze e Diversità; Carlo Borgomeo, Presidente della Fondazione CON IL SUD; Carola Carazzone, Segretario Generale di Assifero; Michele Maria D’Ercole, Dirigente dell’Agenzia per la Coesione Territoriale; Gaetano Giunta, Segretario Generale della Fondazione di Comunità di Messina; James Magowan, Co-ordinating Director di ECFI; Stefania Mancini, Vicepresidente di Assifero.

Ciò su cui si è più presa consapevolezza durante il laboratorio è la doppia anima delle Fondazioni di Comunità, concrete e visionarie e già in prima linea nell’impegno comune verso il perseguimento dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Back to top
Preferenze sulla privacy
 
Quando si visita il nostro sito Web, è possibile che vengano archiviate informazioni attraverso il browser da servizi specifici, generalmente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che siamo in grado di offrire.
Click to enable/disable Google Analytics tracking code.
Click to enable/disable Google Fonts.
Click to enable/disable Google Maps.
Click to enable/disable video embeds.
Il nostro sito Web utilizza i cookie, principalmente da servizi di terze parti. Definisci le tue preferenze sulla privacy e / o accetta il nostro utilizzo dei cookie. Continuando a navigare accetti implicitamente la nostra Politica sui cookies.