Sviluppo Sostenibile: azioni locali per il bene globale

Sviluppo Sostenibile: azioni locali per il bene globale

Connettere le Fondazioni di Comunità con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile” è il titolo del laboratorio che si è svolto il 21 e 22 settembre presso la sede della Fondazione Horcynus Orca a Messina. All’iniziativa realizzata da Assifero e ECFI – European Community Foundation Initiative, inserita nel più ampio palinsesto del Festival dello Sviluppo Sostenibile, ha partecipato anche una delegazione della Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani.

Il laboratorio ha visto alternarsi relazioni di esperti a lavori di gruppo che hanno riunito e portato al confronto diverse fondazioni di comunità provenienti da tutta Italia. Molti sono stati i punti focali del workshop: dall’approfondimento dei 17 Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile, al perché incorporarli nelle azioni delle Fondazioni di Comunità, e come riuscire a connettere gli Obiettivi ai propri progetti accrescendone l’impatto sociale per le comunità.

I 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (noti anche come SDGs: Sustainable Development Goals) e i 169 sotto-obiettivi sono individuati ed esplicati nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, un piano di azione globale per le persone, il pianeta e la prosperità. Rappresentano gli indirizzi necessari e fondamentali da intraprendere per affrontare le sfide globali: una visione di sviluppo sostenibile che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di soddisfare i propri, senza lasciare indietro nessuno.

Numerosi e preziosi sono stati gli interventi che hanno fatto emergere quanto sia necessario collegare alle sfide globali le azioni locali delle proprie organizzazioni: non solo per far maggiormente riconoscere il valore delle proprie azioni, ma anche per aumentare il proprio impatto sulla comunità. Tra questi interventi: Fabrizio Barca, Coordinatore del Forum Diseguaglianze e Diversità; Carlo Borgomeo, Presidente della Fondazione CON IL SUD; Carola Carazzone, Segretario Generale di Assifero; Michele Maria D’Ercole, Dirigente dell’Agenzia per la Coesione Territoriale; Gaetano Giunta, Segretario Generale della Fondazione di Comunità di Messina; James Magowan, Co-ordinating Director di ECFI; Stefania Mancini, Vicepresidente di Assifero.

Ciò su cui si è più presa consapevolezza durante il laboratorio è la doppia anima delle Fondazioni di Comunità, concrete e visionarie e già in prima linea nell’impegno comune verso il perseguimento dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

2560 1920 Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani