FA BENE. Siglato il protocollo d’intesa con il CESIE

FA BENE. Siglato il protocollo d’intesa con il CESIE

Un altro protocollo d’intesa è stato firmato e con questo la rete della Fondazione Comunitaria e di “fa bene” si amplia e arricchisce.

Il nuovo partner è il CESIE, centro studi e iniziative europeo che si ispira al lavoro del sociologo Danilo Dolci e dei suoi metodi educativi innovativi basati sulla nonviolenza.

Il CESIE sta implementando il progetto “Social Innovation in the Agri-food sector for Women’s Empowerment in the Mediterranean Sea basin, InnovAgroWoMed”, il cui obiettivo è quello di rafforzare l’occupazione e l’imprenditorialità femminile e la capacità di fare impresa nel settore agroalimentare, un’industria strettamente collegata all’identità della regione mediterranea e con un significativo potenziale ancora non sfruttato in termini di innovazione e crescita (qui il loro bando per la selezione di donne aspiranti imprenditrici o professioniste nell’agroalimentare).

La collaborazione con la Fondazione Comunitaria vede incrociare i percorsi di “InnovAgroWoMed” e “fa bene”, progetto della Fondazione che vuole ridurre le disuguaglianze attraverso il cibo e attraverso l’inserimento lavorativo di persone che vivono una situazione di fragilità. Promuovere l’occupazione in un’economia del cibo “buona e giusta” è obiettivo della Fondazione e del CESIE, comunanza per cui verranno realizzate delle iniziative congiunte fra i due partner.

Un sentito ringraziamento al CESIE per questa neo-avviata collaborazione.

5760 3240 Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani