TILT!: gli studenti dell’Istituto Galileo Galilei di Canicattì in visita studio all’hub logistico Amazon di Catania

TILT!: gli studenti dell’Istituto Galileo Galilei di Canicattì in visita studio all’hub logistico Amazon di Catania

Lo scorso 26 gennaio gli studenti dell’Istituto Galileo Galilei di Canicattì (AG) hanno avuto l’opportunità unica di addentrarsi negli aspetti dell’utilizzo delle tecnologie nella logistica moderna grazie a una visita studio guidata al deposito di smistamento Amazon di Catania. 

Si tratta di un’iniziativa realizzata nell’ambito di “TILT! Female Empowerment and Gender Equality”, un percorso educativo sulle STEAM (Science Technology Engineering Art Mathematics) realizzato dalla Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani presso l’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore Galileo Galilei di Canicattì. TILT! si basa sul metodo “Challenge Based Learning”, ovvero lavorare alla soluzione di una sfera sociale della comunità, e mira a sensibilizzare i giovani sull’importanza dell’uguaglianza di genere nel mondo professionale.

Grazie al progetto TILT!, i giovani partecipanti hanno avuto l’opportunità di dare uno sguardo dietro le quinte nell’utilizzo delle più moderne tecnologie nella rete logistica Amazon. Accolti dallo staff, gli studenti hanno vissuto un’esperienza educativa significativa, esplorando in dettaglio i complessi processi che caratterizzano i centri logistici di Amazon: dei depositi di smistamento, come quello catanese, ma anche dei centri di distribuzione. 

L’incontro ha offerto una panoramica completa dei processi di supply chain, partendo dalla fase iniziale di ricezione dell’ordine, passando per lo stoccaggio, il prelevamento, il confezionamento, l’etichettatura, fino al momento in cui il pacco arriva nelle mani del cliente. In questi processi gli studenti hanno potuto osservare il ruolo cruciale della tecnologia, ma anche il ruolo altrettanto cruciale delle persone. La visita ha reso evidente che le STEAM non hanno confini di genere e che le aspirazioni individuali possono trovare espressione in un ambiente tecnologicamente avanzato. Durante la visita, gli studenti hanno inoltre appreso come le tecnologie possano supportare la gestione efficiente delle risorse e la riduzione dell’impatto ambientale, ad esempio per ridurre gli sprechi del packaging o per ottimizzare le consegne. 

La visita al deposito di smistamento Amazon di Catania è stata un passo significativo verso la creazione di una prospettiva più ampia per i ragazzi e le ragazze, in grado di valorizzare lo sviluppo sostenibile e inclusivo sulla tecnologia e le opportunità che questa offre per le comunità, anche in termini di impatto occupazionale.

2560 1441 Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani
Digita qui...
Preferenze sulla privacy
Quando visiti il nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il tuo browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che siamo in grado di offrire.
Il nostro sito Web utilizza cookie, principalmente da servizi di terze parti. Definisci le tue preferenze sulla privacy e/o acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.