Si è insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione della Fondazione di Comunità. Pietro Basiricò riconfermato Presidente.

Si è insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione della Fondazione di Comunità. Pietro Basiricò riconfermato Presidente.

Martedì 30 aprile si è insediato il nuovo Consiglio di amministrazione della Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani, atto che segna la conclusione del processo di designazione e rinnovo dell’organo di governo iniziato alcuni mesi fa e che ha coinvolto tutti i fondatori.

Alla guida del Consiglio di amministrazione e della Fondazione di Comunità è stato riconfermato come Presidente Pietro Basiricò.
Ecco un breve profilo di tutti i componenti del Consiglio di Amministrazione:

Pietro Basiricò è laureato in Scienze Economiche e Bancarie presso l’Università di Siena, dal 1986 al 2022 ha lavorato per un primario Istituto di Credito italiano. È stato gestore aziende corporate, consulente aziendale corporate, direttore di filiale. Dal 2022 consulente finanza d’impresa. È componente del Consiglio affari economici della Diocesi di Trapani ed in passato insieme alla moglie ha diretto l’ufficio per la pastorale familiare.

Maria Anna De Vita, psicologa e psicoterapeuta, esperta di politiche socio-sanitarie, componente di vari gruppi di lavoro sullo sviluppo di processi partecipativi di comunità. È stata presidente del Consorzio Solidalia e componente del consiglio di amministrazione di CGM.

Diego Guadagnino, agente di sviluppo cooperativo e Coordinatore d’area per le province di Agrigento e Caltanissetta di Confcooperative Sicilia. È stato in precedenza amministratore di diverse realtà imprenditoriali e presidente di un consorzio di imprese sociali.

Gaetano Lucchese, biologo laureato in scienze ambientali. Responsabile della gestione sistemi di qualità dei siti industriali italiani per conto di una multinazionale farmaceutica. È stato presidente e cofondatore dell’associazione per lo sviluppo sostenibile della Sicilia “Laboratorio Telamone”.

Giuseppe Notarstefano, ph.d in Applied Statistics, ricercatore di Statistica Economica e docente di Statistica, Statistica Economica ed Econometria presso l’Università Lumsa. È presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana.

Il nuovo Consiglio di amministrazione sarà in carica per un mandato di 5 anni (2024-2028).

“Il nostro impegno, passato e futuro, per lo sviluppo locale e il benessere della comunità rimarrà al centro delle nostre azioni – ha dichiarato il Presidente Pietro Basiricò. Continueremo a lavorare con determinazione e dedizione per promuovere iniziative e progetti che possano generare un impatto positivo e duraturo sul territorio”.

Il Consiglio di amministrazione ha riconfermato come Direttore Giuseppe La Rocca e come Revisore legale dei conti ed organo di controllo Giovanni Naso.

 

1600 900 Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani
Digita qui...
Preferenze sulla privacy
Quando visiti il nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il tuo browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che siamo in grado di offrire.
Il nostro sito Web utilizza cookie, principalmente da servizi di terze parti. Definisci le tue preferenze sulla privacy e/o acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.