Progetto
ECOTOURS
Laboratori di sviluppo di ecosistemi turistici circolari e sostenibili

Obiettivo del progetto

Il nostro obiettivo quello di promuovere la sostenibilità, la competitività e la rigenerazione economica delle aree rurali e costiere in Europa attraverso il turismo circolare.

A chi si rivolge

Il progetto si rivolge a n.96 piccole medie imprese (PMI), in particolare PMI direttamente coinvolte nel settore del turismo ed altre PMI interconnesse al turismo nei settori dell’agricoltura, della pesca, della ristorazione, dell’artigianato, della cultura, dello sport e dei trasporti; attori pubblici nell’ambito delle politiche a favore del turismo, dell’ambiente e dello sviluppo di comunità.

Attività

Il progetto promuove le seguenti principali azioni volte ad aumentare la capacità delle PMI nei territori target nell’incorporare e promuovere strategie e pratiche sostenibili connesse al turismo circolare e facilitare il loro processo di transizione ecologica e digitale:

  • Lancio di un programma transnazionale di rafforzamento delle competenze sul tema del turismo circolare: n.6 visite studio e workshop transnazionali (online e in presenza) saranno implementati coinvolgendo direttamente le PMI target in Italia, Spagna, Grecia, Cipro, Ungheria, Francia.
  • Sperimentazione di un sistema innovativo, multi-stakeholder e multidisciplinare di supporto alle PMI target sul tema del turismo circolare (con un focus sui seguenti temi: strategie di business per uno sviluppo sostenibile, digitalizzazione e innovazione, valutazione della sostenibilità, branding e marketing)
  • Sviluppo di risorse educative e di un corso di e-learning sul turismo circolare
  • Co-design e sviluppo di n. 6 itinerari integrati di turismo circolare nelle comunità target
  • Sviluppo di una strategia di marketing sostenibile
  • Valutazione dell’impatto sociale.Il progetto promuove tre principali azioni volte a contrastare la povertà educativa minorile

Impatto

96 PMI in particolare PMI direttamente coinvolte nel settore del turismo ed altre PMI interconnesse con il settore turistico nei settori dell’agricoltura, della pesca, della ristorazione, dell’artigianato, della cultura, dello sport e dei trasporti.
120 attori del settore pubblico e privato verranno coinvolti nelle attività per analizzare i contesti locali di riferimento .
200 canali mediatici diffonderanno le attività e l’impatto del progetto.

Partners

  • Capofila: PRISM impresa sociale srl – Italia
  • Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani – Italia
  • ENOROS Consulting Ltd – Cipro
  • The Chamber of Commerce and Industry Csongrád County (CSMKIK) – Ungheria
  • Petra Patrimonia Corsica (PPC) – Francia
  • West Macedonia Development Company (ANKO) – Grecia
  • Universidade de Vigo (UVIGO) – Spagna

Programma

Il progetto (G. A. n° 101085853) è stato selezionato e cofinanziato dal Programma COSME nell’ambito del Bando SMP-COSME-2021-TOURSME che mira a sostenere la resilienza dell’economia europea nell’era post-pandemica attraverso la cooperazione interistituzionale, l’innovazione e la transizione verde e digitale.

Contatti

Per avere maggiori informazioni sul progetto o partecipare puoi contattare Mariagiovanna Carpinteri m.carpinteri@fcagrigentotrapani.it

Digita qui...
Preferenze sulla privacy
Quando visiti il nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il tuo browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che siamo in grado di offrire.
Il nostro sito Web utilizza cookie, principalmente da servizi di terze parti. Definisci le tue preferenze sulla privacy e/o acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.