Futurama: al via i laboratori educativi su STEAM, cittadinanza attiva e orientamento al lavoro

Futurama: al via i laboratori educativi su STEAM, cittadinanza attiva e orientamento al lavoro

A gennaio sono stati avviati i percorsi educativi di “Futurama – Nuovi modelli per l’educazione digitale e creativa”, progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e cofinanziato da Fondazione Cassa Depositi e Prestiti.

Il progetto Futurama si propone di sviluppare un nuovo modello educativo capace di fornire competenze chiave nell’ambito delle discipline STEAM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria, Arte e Matematica), oltre a promuovere la cittadinanza attiva e facilitare l’inserimento nel mondo del lavoro. Lo fa attraverso un intervento educativo che include un percorso formativo per i docenti, incontri di sviluppo della comunità educante e percorsi educativi rivolti ai giovani dei due istituti scolastici coinvolti: l’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore Sciascia e Bufalino di Erice (TP) e l’Istituto di Istruzione Superiore Odierna di Palma di Montechiaro (AG).

Le prime edizioni dei laboratori per studenti hanno preso avvio a gennaio 2024 e si concluderanno con il termine di quest’anno scolastico – altre due edizioni seguiranno nei prossimi due anni. Questi laboratori segnano un passo significativo nel promuovere un’educazione digitale innovativa e che pone al centro i principi della sostenibilità integrata e della cittadinanza attiva e che guarda all’orientamento dei giovani nel moderno mondo del lavoro.  

Tre, infatti, sono i filoni educativi

  • Percorsi STEAM. Accompagnati dall’Associazione Centro ELIS, le ragazze ed i ragazzi stanno apprendendo e sperimentando i concetti di programmazione, sensoristica e robotica; sono stati introdotti alla cyber security e stanno approfondendo i temi di sviluppo sostenibile e transizione ecologica e digitale. Nel terzo e ultimo anno di progetto i giovani si sperimenteranno in sessioni di creathon che stimoleranno la loro creatività e l’innovazione. 
  • Percorsi sulle tecnologie civiche a cura del gruppo di ricerca multidisciplinare Territori e Comunità Digitali del Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Torino e della Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani. Gli studenti stanno sviluppando le loro competenze digitali e di cittadinanza attiva attraverso la sperimentazione di tecnologie civiche e l’utilizzo di due strumenti – FirstLife e CommonsHood – con cui stanno esplorando e mappando le risorse e le sfide del loro territorio e delle comunità. 
  • Percorsi di orientamento al lavoro a cura di Beehive Società Cooperativa Sociale. Gli studenti stanno esplorando possibili percorsi universitari e lavorativi nel campo delle STEAM attraverso anche un supporto di professionisti del settore. 

Inoltre, l’Istituto Universitario Salesiano Torino (Iusto) insieme alla Fondazione Comunitaria e al supporto di tutti i partner sta svolgendo l’importante attività di valutazione dell’impatto sociale con cui viene misurato il cambiamento sociale e individuale derivante dalle attività del progetto Futurama. Finora, circa 270 studenti sono stati coinvolti nel progetto, tra le due scuole di Erice e Palma di Montechiaro. 

La Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani si impegna a promuovere l’innovazione educativa e a supportare il futuro dei giovani nelle nostre comunità, offrendo loro opportunità di apprendimento e crescita che possano aprire le porte verso un futuro ricco di possibilità.

Se vuoi continuare a seguire le attività del progetto Futurama, puoi consultare la scheda progetto (qui il link), visitare il blog del progetto (qui il link) e seguirci su Facebook e Instagram. Per partecipare o avere ulteriori informazioni contatta Daniela Avanzato d.avanzato@fcagrigentotrapani.it

Il progetto Futurama è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e cofinanziato da Fondazione Cassa Depositi e Prestiti. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org

1008 756 Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani
Digita qui...
Preferenze sulla privacy
Quando visiti il nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il tuo browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che siamo in grado di offrire.
Il nostro sito Web utilizza cookie, principalmente da servizi di terze parti. Definisci le tue preferenze sulla privacy e/o acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.